Ancora nessun commento

Respice Stellam, voca Mariam

In occasione del 375° anniversario dalla fondazione del complesso conventuale degli Scalzi, la parrocchia dei Santi Cosma e Damiano commemora tale ricorrenza, sabato 12 maggio con l’evento Respice Stellam voca Mariam. Questo titolo tratto da una preghiera di san Bernardo è un invito a guardare la Stella e invocare Maria affinché ci conduca al suo figlio Gesù.

In apertura, alle ore 18.30, verrà presentato il nuovo abito feriale di Maria Santissima di Porto Salvo recentemente confezionato e durante la Celebrazione Eucaristica l’Arcivescovo Mons. Luigi Vari, incoronerà solennemente la sacra effige.

Successivamente verrà inaugurata la mostra permanente delle opere pittoriche originali di vari autori della scuola napoletana nella cappella della Congrega di Santa Maria di Porto Salvo – prima custodite al Museo Diocesano ed al Centro Storico Culturale di Gaeta ed ora ridonate alla parrocchia – unitamente ad altre due recentemente commissionate per completare il ciclo pittorico della vita di Maria.

Al termine della cerimonia il coro Arcus Caelestis diretto dal M° Stefania Bono allieterà tutti con un concerto di canti mariani dalla tradizione parrocchiale, accompagnati all’organo dal M° Gabriele Pezone.

I commenti sono chiusi .