Ancora nessun commento

Normativa per le detrazioni

Persone fisiche

È detraibile il 19% delle donazioni, fino all’importo della donazione di € 2.065,83. La ricevuta postale o bancaria del versamento, unitamente alla dichiarazione rilasciata dalla parrocchia su richiesta, è documento valido ai fini della detrazione.

Imprese

Le donazioni in denaro sono deducibili fino a € 2.065,83 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato. La ricevuta postale o bancaria del versamento, unitamente alla dichiarazione rilasciata dalla parrocchia su richiesta, è documento valido ai fini della deduzione.
Le imprese godono anche dei vantaggi fiscali per le erogazioni in natura, ovvero per i prodotti inerenti l’attività d’impresa.

Documentazione da conservare

Le erogazioni liberali possono essere effettuate mediante versamento postale o bancario, ovvero mediante carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari. Per le erogazioni liberali effettuate tramite carte di credito è sufficiente la tenuta e l’esibizione, in caso di eventuale richiesta dell’amministrazione finanziaria, dell’estratto conto della società che gestisce la carta di credito. I contribuenti interessati devono conservare le ricevute di versamento in conto corrente postale, le quietanze liberatorie o le ricevute in caso di bonifico bancario.

I commenti sono chiusi .