Chiara LubichÈ nel 1975 che, nella nostra parrocchia si hanno i primi contatti con il Movimento dei Focolari; portatore della spiritualità dell'unità è il nuovo Parroco, don Gennaro Avellino. Intorno a lui si forma un piccolo gruppo di persone decise ad offrire la loro esistenza ed i loro rapporti a Dio come un calice vuoto perché lo ricolmi della Sua presenza. Il "giovane Movimento Parrocchiale" ha come suo scopo specifico di servire la Chiesa tramite la Parrocchia, vivificandola con l'impegno costante e radicale alla luce del Vangelo vissuto. Infatti, il vivere la Parola di Vita, una frase del Vangelo, unica per tutto il Movimento nel mondo scelta per ogni mese, proietta nella sua incarnazione quotidiana gli uni verso gli altri, e fa di molti un sol corpo, il popolo di Dio. E sostenuti dalla Parola, nutriti dell'Eucarestia, e per l'amore grande a Maria, Madre della Chiesa, i membri del Movimento Parrocchiale condividono tempo, idee, beni, responsabilità, là dove sono presenti nelle strutture della parrocchia, cementando con l'amore scambievole ogni rapporto, in particolar modo attorno al parroco.

Attualmente il Movimento Parrocchiale è presente in Parrocchia con 72 membri, detti "impegnati", guidati da animatori.
Sono suddivisi in 6 gruppi di parte femminile e 3 di parte maschile; sempre maschile, sono presenti un gruppo di 6 giovani ed un gruppo di 13 ragazzi.

Momento centrale di comunione e di diffusione aperto a tutti, è l'incontro della Parola di Vita che si svolge ogni mese nella sala parrocchiale "don Gennaro Avellino".