Ancora nessun commento

Gaeta festeggia i Santi Cosma e Damiano

Come da tradizione ha preso il via a Gaeta il mese di settembre dedicato ai santi medici Cosma e Damiano e denominata “Settembre al Borgo”.

Archiviati i primi apputamenti il prossimo 24 settembre sarà la volta della la prima edizione di “Musica al borgo”, esibizione di giovani con strumenti musicali e recite di poesie, nel palcoscenico naturale dell’antica parrocchia dei Santi Cosma e Damiano.

Una chiesa che ha origine molto antiche, infatti nel 997, come risulta da una citazione documentata (Codex Diplomaticus Cajetanus, doc. XCVII), il vescovo di allora Bernardo (997- 1047) con un atto scritto dal notaio, nel mese di settembre affidava la ricostruzione della chiesa di san Cosimo e Damiano al prelato Pietro e ai canonici Benedetto e Bono tutti provenienti da Roma, dopo che i saraceni negli anni precedenti l’avevano distrutta. Era la prima chiesa costruita al di fuori della cinta muraria della fortezza di Gaeta con tre navate e sei altari.

Tornando agli appuntamenti programmati, quest’anno l’inizio della novena, partita già il 17 e che si concluderà il prossimo 25 settembre, prevedono ogni giorno una santa messa alle 7 e alle 18,30 con il tema “I sette doni dello Spirito Santo”. Giovedì sera scorso nella sala Don Gennaro si è aperta una mostra fotografica dal titolo” Il culto dei Santi Cosma e Damiano nell’antico borgo (Elena)” e l’esposizione di attrezzi antichi da lavoro dei contadini che rimarrà aperta fino al 30 settembre, invece alle 21,30 dall’antica chiesa dei S.S. Cosma e Damiano situata in via Indipendenza si è svolta la consueta processione eucaristica con meditazioni sull’ultima enciclica di Papa Benedetto XVI “Caritas in veritate” fino alla chiesa degli scalzi situata in via Europa, dove si è svolta l’adorazione e benedizione eucaristica.

Oggi ci sarà la celebrazione eucaristica alle 18,30 e saranno presenti medici della Città e gli operatori sanitari. Alle 19,30 ci sarà un incontro e un filmato sulla devozione dei santi nel corso degli anni. Domani lunedì 21 settembre ’09 alle 19,30 ci sarà un incontro con il parroco don Giuseppe Rosoni. Con tutti gli operatori pastorali e la sua comunità. Martedì 22 settembre giornata dedicata agli anziani alle 18,30 S.Messa con il rito dell’unzione degli Infermi. Giovedì 24 settembre giornata dedicata agli ammalati, alle 16, visita all’ospedale Mons. Luigi di Liegro di Gaeta, alle 21, nella chiesa di san Cosimo vecchio esibizione musicale e artistica di giovani e ragazzi. Venerdì 25 settembre alle 18,30 ci saranno i primi vespri con la Santa Messa celebrata dal Rev. don Angelo Consoli e benedizione dell’olio di S.S. Cosma e Damiano, al termine della celebrazione eucaristica ci sarà il rito della benedizione dei Portatori delle statue.

Sabato 26 settembre, poi, giorno della solennità dei santi martiri, inizio della Santa Messa alle 5.30 – 7 – 16 in parrocchia, alle 08,30 nell’antica chiesa di San Cosimo, alle 11,30 S. Messa solenne celebrata da don Angelo Consoli. Alle 16,00 partirà la solenne processione per le principali vie della città con la Partecipazione delle autorità civili e militari,al rientro della stessa alle 18,30 circa ci sarà la solenne Concelebrazione eucaristica con il bacio dell’ antica reliquia dei santi.

Giovanni Giubetto – servizio comunicazioni sociali della parrocchia

I commenti sono chiusi .